Alloggi IPES, San Lorenzo di Sebato (BZ) | 2020

Concorso a partecipazione aperta

Lenzi & Associati

Il progetto è costituito da un unico corpo di fabbrica di dimensioni 24,8m x 10,8m, di altezza 3 livelli fuori terra (piano terra + 2 piani). L’edificio si inserisce, come da prescrizioni vincolanti del Piano Attuativo, nei margini del lotto edificabile, seguendone la forma orientata longitudinalmente sull’asse pressoché est ovest.

Per esaltare il senso di orizzontalità del volume, esso è caratterizzato da fasce di piani sovrapposti, messi in evidenza con dei marcapiani in leggero aggetto. Questa suddivisione su 3 fasce orizzontali viene rotta sul lato nord dal vano scale vetrato, che spezza la rigidità del volume e segnala al pubblico l’ingresso.
I marcapiani (rifiniti in intonaco a spruzzo con effetto rustico e tinteggiati con un tono più scuro rispetto al volume), sono la genesi per tutti gli elementi in aggetto che evadono dalla scatola volumetrica: i balconi, la pensilina delle biciclette, la copertura. In questo modo ogni elemento risulta in continuità con ciò che si trova alla sua stessa quota, in una continua sovrapposizione di elementi puri.
I marcapiani aggettano di 10cm dal filo della parete, creando delle fasce d’ombra che si accentuano nello sporto di gronda quando l’aggetto aumenta, e in questo modo hanno anche il compito di proteggere ad ogni livello le facciate intonacate.